mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeSaluteSecchezza intima: i rimedi naturali più efficaci

Secchezza intima: i rimedi naturali più efficaci

Un problema che colpisce molte donne è la secchezza vaginale. Questo accade soprattutto in momenti particolari della vita di una donna, come gli anni successivi alla menopausa. A questo punto ti chiederai: come eliminare la secchezza vaginale utilizzando i rimedi della nonna? Quale lubrificante naturale per la menopausa utilizzare? Come risolvere secchezza vaginale in modo naturale? Come possiamo aumentare lubrificazione in modo naturale? Vediamo insieme tutte le risposte.

Come si presenta

I sintomi che fanno fa campanello d’allarme alla secchezza vaginale sono prurito e bruciore insieme a dolore e comparsa di sangue durante un rapporto sessuale.

Le cause

La causa principale è la carenza di estrogeni, ossia elementi fondamentali per la salute della vagina. Grazie a loro il pH resta stabile così che possa essere mantenuta anche la corretta elasticità dei tessuti. Quando gli estrogeni sono carenti, il compito della vescica va a modificarsi così da provocare anche disturbi nella minzione. Altre cause da attribuire alla secchezza vaginale sono:

  • fumo,
  • conseguenze dopo la rimozione di ovaie,
  • allattamento,
  • effetti collaterali di terapia antitumorali,
  • stress psicofisico.

Rimedi

Anche in questo caso è possibile utilizzare i classici rimedi della nonna. In questo caso i prodotti naturali da poter utilizzare sono la soia e i suoi derivati come tofu, latte di soia e miso, insieme ad altri prodotti come gli isoflavoni, la cimicifuga racemosa e altri fotoestrogeni.

Sono questi dei prodotti capaci di mimare il ruolo degli estrogeni e usati come rimedi naturali contro la secchezza vaginale.
Ci sono poi dei consigli da seguire anche nella propria dieta alimentare. È importante bere molto e soddisfare il fabbisogno di grassi tra cui anche quelli essenziali.

Prevenzione

Per prevenire la secchezza vaginale è molto importante seguire una corretta igiene intima procedendo con lavande vaginali periodica evitando una pressione eccessiva. E’ molto importante inoltre evitare di indossare pantaloni attillati.

TI POTREBBE INTERESSARE:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

lEGGI ANCHE:

COMMENTI RECENTI