mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeSaluteCurare la gonorrea in modo naturale: ecco i rimedi della nonna

Curare la gonorrea in modo naturale: ecco i rimedi della nonna

Una delle malattie sessuali più conosciute è la gonorrea, un problema associato da abitudini sessuali irregolari. Come curare la gonorrea in modo naturale? Quali metodi naturali per la gonorrea usare? Quali rimedi della nonna per curare la gonorrea esistono?

I sintomi

I sintomi della gonorrea in genere appaiono dopo alcuni giorni che l’infezione si è sviluppata. In linea di massima è possibile affermare che tra lo sviluppo dell’infezione e la comparsa dei primi sintomi trascorrono dai 2 ai 5 giorni. I principali sintomi della gonorrea negli uomini sono: sensazione di bruciore o dolore durante la minzione. Nelle donne invece i sintomi sono più lievi e non specifici. Tra questi troviamo: perdita di secrezioni intime e sensazione di bruciore o dolore durante la minzione.

Come curare la gonorrea

Quando si sospetta di aver contratto la gonorrea, è molto importante evitare di assumere i farmaci fai da te, cercando prima il parere del medico. Per eliminare i sintomi della gonorrea e fare in modo che i batteri possono diffondersi ulteriormente, è possibile utilizzare alcuni rimedi naturali.

Ovviamente la prima cosa da fare per evitare la diffusione di questa malattia è quello di avere rapporti sessuali, insieme al fatto di non assumere alcol e altre sostanze nocive della salute. È molto importante anche portare avanti un igiene personale molto accurata, tenendo separati gli oggetti della persona infetta da quelli delle altre persone Soprattutto se si parla di biancheria da letto. Inoltre è molto importante lavarsi accuratamente le mani dopo la minzione.

Ecco quali sono i classici rimedi della nonna per combattere l’infezione da gonorrea:

  • olio dell’albero del the, bastano tre gocce di olio da diluire all’interno del olio di cocco e bagnare un tampone;
  • aceto di sidro di mele che deve essere diluito con un cucchiaino di aceto di sidro all’interno dell’olio di cocco in cui poi va bagnato il tampone;
  • yogurt tutto, basta semplicemente bagnare un tampone con due cucchiai di yogurt fresco.
TI POTREBBE INTERESSARE:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

lEGGI ANCHE:

COMMENTI RECENTI